Crea sito

Archivio di aprile 2013

Il nostro cestino del Pic Nic per i cuccioli

Il cestino del Picnic che si portano a casa i cuccioli e’cosi composto:
1 collarino colorato
1 libro sull’allevamento del cucciolo con tutti i dati e la foto da cucciolo del singolo
1 gioco nuovo tipo copertina suonante
1 Argos Annuali
2 traversine per il viaggio
alcuni giochetti usati dal cucciolo a casa per meglio ambientarlo
2 teli di pile ch ho lasciato nella cuccia gli ultimi giorni in modo che prendessero profumo di mamma a fratellini
1 Royal Canin Edu
1 omogeneizzato Mio per le emergenze se proprio non mangiassero le crocche
1 sacco da 1 kg di Royal Canin Mini Junior
1 coccinella porta fortuna
1 pezzetto di Parmigiano Reggiano che il cucciolo adora ed e’ tipico della nostra tera
il tutto dentro ad una borsina con tantissimi gatti!!!!!!!!
borsetta
Inoltre:
2 vaccini epta valenti e leptospirosi
3 sverminazioni
1 analisi delle feci
1 certificato di buona salute del veterinario
2 assunzioni di Stronhold per cuccioli

Inoltre aggiungete al cestino ancora TANTO, TANTISSIMO AMORE dato ogni giorno per circa 80 giorni per 18 ore al giorno (tot 1.440 ore) senza interruzione, ottima pappa di qualita’ (tutto Royal Canin), latte, yogurt, Parmigiano Reggiano, integratori etc etc etc.

E tutto cio’ per cosa?? per vedere cuccioli felici e ben socializzati e naturalmente sani e pronti ad allietare nuove famiglie come quelle di Elena, Caterina e Francesca.
Non so se li rivedremo piu’ ma di certo so che rimaarrano sempre nel nostro cuore in modo indelebile per tutta la nostra vita……..
Buona vita Ranuccio, Otto e Carmen siate sempre fieri e impavidi bassotti e ricordatevi se potete un po’ anche di noi. Un bacio miei biondini dalla barba lunga…..
Per finire ultimo ma non ultimo un saluto ai nuovi responsabili che li hanno accolti in casa loro come dei principini e li stanno trattando come gli esseri piu’ importanti della loro vita dando a loro mille attenzioni e tantissimo amore: grazie anche per tutti i complimenti che ci avete fatto per la “Goldendachs’ PhilosophY” nell’allevare…..la riapplicheremo promesso su questo non e’ possibile transigere.
TRE MOSCHETTIERI

LA “DURISSIMA” VITA DEL CUCCIOLO……

La nostra routine quotidiana minuto per minuto:
ore 5.30 sveglia!!!!!!!!!!! la la la lalalalal la………
ore 5.45 pipi e pupu di gruppo
ore 6.00 pappaaaaaaaaaa
dalle 6.00 alle 7.000 si gioca tutti insieme e con la nostra tata
ore 7.00 sveglia del tato, mamma, papa e zio
ore 7.01 mamma, papa e zio
ore 7.30 loro, gli umani, fanno colazione e noi no!!! abbiamo gia’ mangiato prima e quindi per ora giochiamao ancora un po…nel frattempo chi si lava, chi fa i letti, chi prepara il loro e nostro pranzo…
ore 8.00 un pisolino……….almeno fino alle 10.00
ore 10.00 prova di posizionamento sul tavolino…si mangiano tantissimi wurstel!!! boni boni
ore 10.30 stripping di massa……. tutti noi, sempre inseguiti dai wurstelm ci facciamo belli
ore 11.00 prova di guinzaglio… non tutti sono bravi io sono bravissimo
ore 11.30 si esce in giardino finalmente!! che bello quando non piove e si puo’ fare e poi i tati sono sempre con noi a giocare e farci compagnia
mail gruppo
ore 12.15 rientro e pappa per tutti noi 4 zampe…
ore 12.30 mangiano anche i tati e intanto noi prima giochiamo un po e poi rifacciamo un bel pisolini
ore 13.00 i tati vengono a vedere come stiamo e ci fanno compagnia guardando un po di tele
ore 15.00 usciamo di nuovo in giardino
ore 16.00 al rientro una bella merendina
ore 16.30 torniamo a giocare!!!!!!!! palline, pio pio etc etc
ore 18.00 si rimangia ancora…che bella la vita del cucciolo
ore 18.15 ancora in giardino per l’ultimo giretto
ORE 19.30 i tati mangiano……ancora ma mangiano sempre??
e intanto noi giochiamo tanto per cambiare
ore 20.30 televisione per tutti
ore 21.30 a nanna
ore 22.00 latte pre nanna
la vita del cucciolo e’ davvero difficile si mangia, si dorme e si gioca tutto il giorno………. fortuna che prima o poi cresciamo cosi possiamo anche noi fare la bella vita!!!
Ed ecco il nostro VIDEO

L’amore……amor che a nullo amato amar perdona

Cosa e’ necessario per potere avere un cucciolo di cane? Molti mi dicono: mi piacerebbe tanto averne uno ma ho una casa piccola, non ho il giardino, ho poco tempo libero. Si si certo sono tutte motivazioni validissime ma tutti si scordano di fornirne una che per me e’ l’unica che vale davvero. Per potere accogliere un cucciolo in casa serve una cosa prima di tutto: la possibilita’ di lasciarsi andare liberamente ad amare senza limiti senza se ne ma….amare, amare e amare oltre ogni nostra possibilita’ che il cuore ha quella piccola creatura.
Per me amare non significa volere bene e quindi sopportare tutti gli inevitabili disastri che il nostro piccolo fara’ in casa e non gli elenco perche’ sono innumerevoli e a volte davvero insopportabili..questo per me significa volere bene appunto e quindi ti perdono perche’ sei cucciolo e quindi ancora non sai bene come si fa ma per il futuro imparerai…no no no…..
197195_10200770383452307_706408186_n
Amare e’ oltre……..vuole dire che la vita ti verra’ stravolta da un momento all’altro, che tutte le cose importanti che hai vissuto fino ad ora perderanno ogni loro significato, vuole dire pensare sempre a lui e a come renderlo felice, vuole dire coccolarlo e mangiarlo di baci ogni momento, vuole dire tenerselo vicino vicino sul cuore e sentire che battono insieme, vuole dire che la sua linguetta calda ti puo’ leccare sul naso e asciugare le lacrime, vule dire che ogni sua mossa la guardi come se la vedessi la prima volta e che tutto, tutto ti sembra stupendo……..questo vuole dire avere un cucciolo.
Quando queste due entita’ si uniscono e si ritrovano chissa come e chissa perche’ allora la mela torna intera, la banconota si ripristina il nostro mondo si completa in lui.
Solo se questa sensazione ti anima prima di prendere un cuccciolo solo se sei disposto a rischiare di perdere falsi amici e giorni di vacanza e tanto altro allora sei pronto………se no forse non e’ il momento giusto!! Il cucciolo ha in te la sua ancora di salvezza e tu ce la hai in lui. E’ stato tolto al suo mondo dorato di mamma e fratellini e de’ completamente solo su questa terra ora…e’ li in macchina con te che te lo porti verso casa. Allora guardatevi negli occhi, scambiatevi i pensieri, promettetevi amore eterno e rispetto resciproco e qualcosa scattera’ in voi……lui vi avra’ conquistato per sempre e sarete la piu’ felice coppia del mondo.
IMG_0683 samba
Perche’ di certo se qualcuno non manterra’ quella promessa di amore fatta reciprocamente nei primi momenti di vita insieme non sara’ il cucciolo ma sarete sempre e solo voi……..

PER I FUTURI RESPONSABILI..

Chi sono i responsabili??? Utilizzo qui un termine che per me calza a pennello dalla grandissima Valeria Rossi che nel suo libro “Arriva un Cucciolo” definisce appunto in tale modo coloro che si troveranno da oggi in poi per, si spera, almeno 14 anni ad essere responsabili per una entita’ vivente cosi’ complessa coma e’ il cane.
Il nostro cucciolo lo abbiamo fatto nascere, la mamma lo ha nutrito con il suo latte, lo abbiamo svezzato, portato dal veterinario per le prime vaccinazioni, fatto giocare e spinto ad esplorare il mondo che lo circonda e ne siamo stati RESPONSABILI…dai prossimi giorni delegheremo questo compito a tante fantastiche famiglie che faranno lo stesso per tantissimi anni in cui vivranno in felicita’ e gioia insieme tutti i giorni.
IMG_9567 mail

Quello che io chiedo loro e’ di essere pazienti e sempre amorevoli……in tutta’ onesta’ capita una tantum che davvero non ne puoi piu’ perche’ magari sei stanca e il cucciolo fa la pipi in luoghi dove non dovrebbe oppure che non hai nessuna voglia ma devi giocare con lui o ancora appena sara’ piu’ grandino portarlo a fare i bisognini alle 11 di sera sotto la pioggia martellante ma questo e’ anche il bello di avere un cucciolo..come dice il titolo queste sono le nostre responsabilita’ che ci assumiamo oggi per tanti, tanti anni e che si sa che ci faranno cambiare vita perche’ non potremo piu’ andare in quel bel ristorantino sulla spiaggia che i cani non li accetta, oppure al cinema tranquilli e felici lasciando il cane da solo a casa oppure anche alle terme mentre il cane dove lo lascio…e’ certo che io sono un po’ esagerata perche’ i cani li vorrei avere (e li ho) con me tutti i giorni per 24 ore ma anche chi comunque e’ disposto a lasciare da solo il cane comunque dovra’ riorganizzare la propria vita in relazione a lui. Io prima di pensare a me penso a loro….c’e’ da mangiare?? prima sistemo loro poi solo poi pensero’ a noi. Oppure piove e siamo tutti bagnati…….prima si asciugano per bene i cani e poi noi e magari in terza opzione anche la casa. Essere responsabili vuole dire per me mettere il loro benessere davanti a tutto: solo cosi’ posso ottenere benessere anche io ma non tanto dalle piccole cose ma dalla loro felicita’ e sicurezza.
Quindi care responsabili quando verrete a prendere il vostro nuovo compagno di vita ricordate che io saro’ per sempre qui a vegliare su di voi e su di loro, e che la vostra vita verra’ rivoluzionata da un piccolo di soli tre kg ma che pesa piu’ di un macigno nella nostra giornata e che ce la stravolgera’ da capo a piedi ……solo cosi’ sarete e ve lo posso assicurare le PERSONE PIU’ FELICI di questa terra. Quelle poche che hanno un obiettivo: rendere felici il proprio bassotto e di questo sarete orgogliosi!

ULTIME SETTIMANE INSIEME

Oramai mi conoscete….sono un tipo logorroico e precisetto che ama controllare e sapere quante ore mancano prima che accada questa cosa che deve succedere oppure che dice mille volte “non vedo l’ora che arrivi il giorno x per potere fare questo”.
Ebbene stavolta non e’ cosi’. Se mi chiedi “che giorno e’ oggi” rispondo “bohhhhhhhh” e se poi osi chiedermi “e quanto manca al 25 aprile?? Mica le ore no ma almeno i giorni?” il mio sguardo assassino ti fulmina perche’ il giorno della Liberazione sara’ per noi il giorno della Liberazione non consensuale dai nostri figliocci……. quindi uno dei giorni piu’ tristi del 2013 e ad oggi il piu’ triste in assoluto del 2013.
Parti con tanti bei discorsi…ma si certo che li do via tutti ci mancherebbe, mica posso tenerli e poi scusa che senso avrebbe avendo entrambi i genitori?? Arrivi dopo 60 giorni dicendo: ma se questo lo tenessimo magari a casa di tal dei tali e cosi noi lo possiamo vedere ogni giorno..mica glielo vendo noooooo lo tengo io ma lo affido cosi’ in fondo non lo perdo. E poi …no no quello li non possiamo mica darlo via e’ troppo bello, perfetto, carattere meraviglioso etc etc etc etc…
Attenzione: la febbre del cucciolo qui regna sovrana. Stando a noi nessuno piu’ dovrebbe andarsene. Se mi chiedono per uno dico..no quello e’ gia opzionato, allora quello..no quello lo tengo io e allora quale e’ rimasto libero??? mah penso nessuno rispondo ingenua alla coppia che si e’ fatta 4 ore di autostrada per venirci a incontrare e a vederli ……. come faccio a sbarazzarmi di loro???? E’ IMPOSSIBILE e lo scrivo in maiuscolo
sweet e il coach
Ma la mente, la mia razionalita’ sa che deve accadere che e’ normale che altrimenti tutti i cani del mondo sarebbero in mano a poche persone e nessuno piu’ potrebbe avercene in casa anzi noi stesso non avremmo i nostri 3 beneamati……quindi so che lo dovro’ fare. Ma so anche che sara’ un piccolo pezzetto di cuore che si allontanera’ da me e se ne andra’ inesorabilmente lontano e non potro’ piu’ godermi come sto facendo ora.
Perche’ e’ indubbio che di lavoro extra avere in casa 5 ragazzetti come loro liberi di fare e andare dove vogliono ce ne sia molto ma mamma mia quando poi mi si piazzano tutti sopra a mo’ di cuscino e mi leccano e mi morsicano tutto e anche di piu’ viene ripagato mille volte.
Quindi miei cari ragazzi quando arrivera’ il giorno fatidico non lo so e vi assicuro nemmeno lo voglio sapere……… voglio solo godervi ogni minuto della mia vita restante fino ad allora.
Un bacio piccoletti!! starete sempre con me almeno nel mio cuore anche se non materialmente nelle mie braccia.
58929_476925162361346_1575158137_n

Cerca
Bookmarks